Cosa significa andare in cloud?

Andare in cloud, o “migrazione al cloud”, si riferisce al processo di spostamento di dati, applicazioni, servizi o altri elementi di business dai server locali o infrastrutture fisiche a servizi di cloud computing basati su Internet. Questo passaggio permette alle aziende di beneficiare di maggiore scalabilità, efficienza e accessibilità delle risorse IT, nonché riduzione dei costi operativi e dell’investimento in hardware. Il cloud offre un modello pay-per-use, garantendo flessibilità e adattamento alle esigenze in tempo reale; permette inoltre il lavoro remoto, l’accesso ai dati in qualunque luogo e la collaborazione in tempo reale. Passare al cloud include la scelta tra diverse tipologie di servizi, come l’Infrastructure as a Service (IaaS), Platform as a Service (PaaS), o Software as a Service (SaaS), a seconda delle esigenze specifiche dell’utente o dell’azienda.

Lascia la tua valutazione